7 maggio 2016 • Nessun commento

Estate 2016: Riviera del Conero, 4 spiagge da vedere

Mare

Torno a parlare di una zona che ho visitato un paio di anni fa, ma che mi è rimasta nel cuore: la Riviera del Conero. Il monte verde, le Due Sorelle, l’acqua azzurra e il cielo limpido. Dietro campi di grano gialli e quel profumo che non può che essere estate.

Per arrivarci basta un weekend lungo, o meglio ancora una settimana, e con poche ore di macchina (o di treno) ci si può rilassare godendo delle bellezze di questa zona delle Marche.

Due Sorelle - la #LovelyAncona di Marci

Cosa fare nella Rivera del Conero? Tante cose, ma la principale attrazione è ovviamente è il mare! Grazie ai consigli di un’amica posso suggerire i luoghi più belli da vedere.

12985339_979757672071644_8893878348201565235_n

Se sei un appassionato di mare queste sono le 4 spiagge che ti consiglio di visitare:

  1. 1) San Michele e Sassi Neri a Sirolo: questa spiaggia è molto bella. Una lingua di sassolini bianchi tra il mare e il verde del Monte Conero. Qui c’è sia la spiaggia attrezzata con gli ombrelloni che una parte di spiaggia libera. C’è un ristorante e un bar sulla spiaggia.
    Per raggiungerla puoi andare a piedi (che è in discesa all’andata e decisamente in salita al ristorno) oppure usare l’autobus comunale o il servizio navetta della stabilimento. Se siete qui fate due passi verso la vostra destra e andate a vedere anche Spiaggia Urbani. Anche qui ombrelloni, ristorantini sulla spiaggia.
  2. 2) Portonovo: questo è il luogo amato da tutti gli anconetani. Le spiagge sono molte e anche qui potete scegliere se prendere un ombrellone o andare nella spiaggia libera. Molti ristoranti vi faranno venire una gran voglia di ciavattoni con i moscioli di Portonovo con un bel bicchiere fresco di Verdicchio dei Castelli di Jesi. Portonovo è una buona meta anche per un aperitivo sul mare o una bella cena.
  3. 3) Mezzavalle: questa spiaggia è stata premiata tra le spiagge di Italia, è amata e rispetta e va conquistata. Ci si arriva solo a piedi o via mare. A piedi bisogno armarsi di buona volontà perché lo stradello, anche se non è lungo da percorrere, è decisamente ripido. Ma fidati ne vale veramente la pena. Mozzavate è il mare incontaminato e selvaggio
  4. 4) Due Sorelle: sono un po il simbolo della Riviera del Conero. CI sia arriva a piedi passando per il Passo del Lupo o via mare. CI sono anche le barche dei traghettatori del Conero che fanno il servizio navetta e vi portano fino a qui. L’acqua è trasparente, bellissima e profumata. Ti sembrerà di stare in una terra esotica a pochi chilometri da casa tua.

due sorelle spiaggiaCredits Instagram Balestro91

Se ti piacciono i trekking, la campagna, le mountain bike e i cavalli puoi fare moltissime escursioni sia guidate che per conto tuo sul Monte Conero. I due punti panoramici che ti consiglio sono il Belvedere Sud che si affaccia sulle Due Sorelle e il Belvedere Nord che ti regalerà il panorama di Portonovo dall’alto.

due sorelle dal passo del lupo 2

La zona offre anche molto altro: visite in cantina, eventi gastronomici, mostre e borghi medievali. Il bello dell’Italia è questo!



Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
wpDiscuz