9 novembre 2015 • Nessun commento

A scuola di cucina a Borgo Santo Pietro

Weekend in Italia

Pur essendo toscana, e vivendo in mezzo a posti bellissimi, non manca occasione in cui io rimanga sorpresa di quanto ancora ci sia da scoprire nella mia Regione. Credevo di aver visto tutto e invece…
Una piovosa mattinata di fine ottobre, quando il meteo ti chiederebbe solo di chiuderti in casa, magari sotto un piumone, io e una manciata di altre blogger, siamo state invitate a visitare la struttura ricettiva di Borgo Santo Pietro, per prendere parte a una cooking class.
Dopo quasi un’ora di strada, fra colline, vigneti e curve, siamo giunte – come mai sono tutte donne le blogger di questo settore? – in quello che la mia amica americana Georgette ha definito heaven. E non posso darle torto. Borgo Santo Pietro è un Relais di lusso, ricavato da un’antica casa di campagna, un tempo punto di ristoro sulla Via delle Spezie. Magistralmente restaurato con uno stile – grazie al cielo – anche contemporaneo (grazie al talento dei due proprietari, Jeanette e Claus Thottrup, interior designer), è circondato da 6 acri di giardini, anch’essi disegnati secondo geometrie e giochi d’acqua mai banali. Mi hanno detto che per raggiungere il loro scopo, sono stati piantati ben 300.000 alberi!
Nel corpo centrale le suites, dove “il lusso non ha limiti” – così recita la brochure – dettagli architettonici originali, trompe l’oeils ed elementi d’arredo tipici della Toscana, si fondono con complementi e oggetti più contemporanei. In mezzo al verde si trova invece la Spa, la piscina Infinity che si affaccia sulla Valle Serena e gli orti dai quali provengono frutta e verdura usati in cucina. Poco oltre il limitare del giardino, si accede alla scuola di cucina.

Borgo Scuola di Cucina

La Borgo Scuola di Cucina si svolge in un casale: appena spalancato il grande cancello di ferro, vi si para davanti la grande cucina con fornelli, lavabi, piani di lavoro, mensole e utensili… il sogno di qualsiasi food blogger. Che invidia! poter avere a casa uno spazio simile!

Imparare i trucchi di uno chef stellato

andrea mattei

Un team di chef, capitanati da Andrea Mattei, una stella Michelin, è a vostra disposizione per imparare i segreti di tanti piatti della tradizione toscana e non solo. Uno potrebbe pensare che una persona che è di quel livello, se la tiri… e invece si è dimostrato alla mano e molto disponibile.

Comunque è stato divertente alternarsi fra farina e iPhone!

scuola di cucina in toscana

Dopo aver visto e provato a fare ravioli ripieni, gnocchi, pappa al pomodoro, crostini di fegatini, branzino arrostito e cioccolatini, ci siamo trasferite in un’altra area, di fianco alla piscina. Ovviamente la sottoscritta ha pensato bene di assaggiare qualcuno dei manicaretti appena preparati…

Come si fa la pizza

imparare a fare la pizza

Oltre la bella piscina, c’è un bar dove in estate si può cenare con una grigliata oppure bersi un cocktail al fresco e c’è… la pizzeria con fuoco a legna. Così abbiamo appreso i segreti della lievitazione, dell’impasto, della lavorazione e di tutto ciò che si cela dietro una buona pizza.

hotel relais lusso toscana

Incantevole la saletta col camino: comodi divani, sedie, luci basse, bei bicchieri, che facevano voglia di restare lì per sempre! Sprofondare in una poltrona, con un bel libro in mano, di fianco al fuoco.

Dove si trova Borgo Santo Pietro

Il Relais si trova vicino Chiusdino, in provincia di Siena, non lontano da San Galgano. Per arrivarci da Firenze, si percorre la superstrada Firenze-Siena e si esce all’altezza di Colle Val d’Elsa Sud.

Per info:

The Borgo Cooking School
Borgo Santo Pietro, 110 – Loc. Palazzetto
53012 Chiusdino (SI) – Tel. 0577 75 1222
www.borgocookingschool.com



Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
wpDiscuz