13 maggio 2013 • Nessun commento

Il Giardino dei Tarocchi in Maremma

In Toscana

Inizio a parlare del mio blog tour in Maremma da una delle ultime cose che ho visto, ma che mi è molto piaciuta: il Giardino dei Tarocchi.

E’ un parco immerso nel verde, non lontano da Capalbio, quasi al confine con il Lazio, che ospita al suo interno una serie di gigantesche statue colorate che rappresentano appunto i 22 tarocchi.

Le surreali statue sono state volute dalla visionaria proprietaria Niki de Saint Phalle (e dal marito) che ha dedicato anima e corpo, oltre che un sacco di soldi, a questo incredibile progetto. L’hanno aiutata tanti artisti di tutto il mondo.


La storia narra che l’artista, nonchè attrice e modella, che ha realizzato anche la fontana Stravinsky a Parigi (di fronte al Centro Pompidou) avesse avuto qualche problema di nervi e che come “terapia” avesse trovato nella pittura la sua cura. Amante dell’arte e dell’Italia decise di aprire un luogo di meditazione e omaggio a tanti posti da lei visitati.

All’ingresso – disegnato nientemeno che da Mario Botta – un cartello racconta che Niki è stata influenzata dal Parc Guell di Gaudì, ma anche da Villa d’Este e da Bomarzo. Consiglio la lettura anche per la sua visione dell’arte e del giardino.

Ci sono voluti quasi 20 anni per finire il parco, iniziato nel 1979 e aperto al pubblico nel 1998; e oltre 10 miliardi di lire (!) autofinanziate da Niki.

Alcune di queste statue si muovono, altre sono in parte fontane, tutte sono uniche. Un complesso sistema di materiali, collage, scritte, stili rende l’insieme molto bizzarro e assolutamente affascinante.

In una di queste gigantesche creature c’è anche la casa dove i coniugi vivevano: la cucina, il soggiorno, la camera da letto, il bagno, tutti ricoperti di specchi, ceramiche colorate e piastrelle.

Consiglio la visita alle famiglie con bambini. E’ una di quelle classiche cose da fare quando magari il tempo è così così, oppure se uno non ne può più di andare al mare!

http://www.giardinodeitarocchi.it/

Info utili: al momento l’ingresso è di 12 €.

Il parco non è molto grande, per visitarlo basta 1 ora.



Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
wpDiscuz