12 settembre 2015 • 3 commenti

In vacanza in 3 al mare!

Mare

Ed eccoci alla nostra prima vacanza al mare in tre. Dopo la “prova” di Agosto al lago, ecco il tanto atteso mare per nostro figlio, di appena 4 mesi. Abbiamo deciso di aspettare il mese di settembre, per portarlo al mare, per vari motivi: meno gente, meno caldo, meno caro.
La zona scelta non poteva che essere la Maremma che io amo tanto, soprattutto la zona del Parco della Sterpaia, fra Piombino e Follonica.

mare-pulito-in-toscana

Mare cristallino (la foto qui sopra è naturale, senza foto-ritocchi!), con il fondale che degrada leggermente, ampie spiagge di sabbia fine e all’orizzonte il profilo dell’Isola d’Elba di fronte a Piombino.

isola-d-elba-vista-da-terra

Dopo aver consultato a lungo Internet ho individuato una soluzione adatta a noi: il Pappasole. E’ un villaggio/campeggio davvero enorme, del quale avevo sentito parlare più volte (e le recensioni online sono ottime) soprattutto per le famiglie. In effetti posso confermare è molto kid-friendly.

Io non sono molto patita di tende e campeggi, ma qui sono previste anche soluzioni in muratura, come bungalow e case caravan. Noi eravamo in una sorta di bilocale composto da camera matrimoniale, angolo cottura e bagno e siamo stati molto bene.

Che campeggio!

Devo dire agli amanti del campeggio, che in Italia ne ho visti pochi di così belli: completamente immerso nel verde, con piazzole ampie e riparate dal sole, grazie a larghi teli, ognuna ben separata dalle altre. Intorno a me c’erano le piazzole dei camper con cucinino e bagno privato, per ogni piazzola! Comodissimo! C’erano sistemazioni per tutti: dalla piazzola semplice per la tenda, alle casette con veranda.

campeggio-pappasole

Elementi di civiltà: vialetti ben distanziati, rispetto delle ore di silenzio, raccolta differenziata. Ogni tot c’è una zona con docce, lavatrici, nursery, barbecue e molto altro. C’è persino il distributore gratuito di acqua: acqua naturale a temperatura ambiente, o fresca, e acqua gassata!

fontanello acqua al pappasole

Una grande trovata è stata la vasca lava neonati: leggermente inclinata, con doccino regolabile e subito caldo, e cartello che avvisa che questa area è riservata a loro. Dopo il primo giorno ho lavato mio figlio di 4 mesi sempre qui. Davvero comodo.

vasca-per-neonati

Qualche volta ho cucinato in casa, facendo la spesa al mini market, altre volta alla gastronomia, ma sono andata anche al ristorante interno.

Quasi all’ingresso ci sono le piscine: dall’olimpionica alla vasca baby, passando per l’area relax. Non manca nulla. Di fronte l’area giochi attrezzata di altalene, scivoli, gonfiabili, ecc.

piscina-pappasole

Tutto intorno prati curati e molto verde: palme, pini, alberi di vario tipo e… conigli! Inizialmente pensavo fossero scappati a qualcuno, ma quando ne ho contati diversi, ho capito che erano lì per bellezza, e per la gioia dei bambini.

coniglio

Spiaggia – Pappasole beach

Prima di partire ero preoccupata riguardo alla distanza del villaggio dal mare, temendo di dover fare km con la carrozzina; per fortuna la spiaggia si raggiunge comodamente a piedi, tramite una stradina pianeggiante, ben tenuta (quasi tutta lastricata e nell’ultimo pezzo divisa fra area pedonale e corsia per le biciclette). Saranno si e no 350 metri, ma li fai bene anche più volte al giorno (ciò nonostante molte famiglie si sono attrezzate con bici e passeggini).

strada-che-collega-pappasole-al-mare

In spiaggia la parte attrezzata con gli ombrelloni è ampia – ho contato circa 400 ombrelloni!!! – e dotata di docce sia per il bagno che per la parte non a pagamento.

ombrelloni

Poco prima di raggiungerla, c’è un bel bar sotto la pineta, con tavoli e sedie di recupero industriale. Di fianco i bagni, nei quali si trova la stessa vasca lava neonati di cui ho parlato sopra, oltre ai servizi. C’è anche il lavapiedi per quando si viene via dalla spiaggia, per non portare sabbia in casa. Anch’esso ben mimetizzato nella pineta.

Dove si trova

Il villaggio Pappasole si trova fra Carbonifera e Torre Mozza, a pochi km di distanza da Follonica nord. Il tratto di mare è bellissimo, l’acqua è bassa e trasparente. La sera con la macchina si raggiunge Follonica in 10 minuti, per un gelato o una cena al ristorante.

Per info: http://www.pappasole.it/

Com’è andata

Nel complesso siamo stati molto bene. La nostra sistemazione era confortevole, il letto comodissimo, il mobilio nuovo di pacca. Si dormiva bene anche grazie al silenzio ovunque. Solo gli uccellini la mattina!
Un piccolo tavolino all’esterno ci ha consentito di pranzare in giardino, all’ombra delle piante, facendo un po’ di vita di campeggio anche a noi.

Oliver si è goduto tanto il mare: bagnetti, dormite, si è pure abbronzato! per avere solo pochi mesi gli è andata bene. Spostarsi in passeggino e andare in spiaggia senza prendere l’auto era comodo, per niente stressante.

Una cosa che mi è piaciuta è che, nonostante io abbia prenotato la seconda settimana di settembre, non c’era “tristezza”… come a volte capita in alcune località balneari a fine stagione, con stabilimenti mezzi vuoti e poca gente (e quindi anche servizi ridotti). Qui c’erano ancora un sacco di clienti, anche se immagino mai come in Agosto, e quindi a parte l’animazione ridotta, della quale non mi importava, si aveva la sensazione di essere ancora in piena stagione. Addirittura era difficile trovare un ombrellone libero in prima fila.

Mi mancherà questo angolo di paradiso!

 torre-mozza



Lascia una recensione

3 Commenti on "In vacanza in 3 al mare!"

Notificami
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
trackback

[…] il 4° comple-mese di Oliver siamo andati al mare. Come detto altrove, abbiamo aspettato il mese di settembre perché prima era troppo piccolo, e poi anche per evitare […]

trackback

[…] dalle parti di Follonica, vi potrà capitare di voler mangiare in zona. Io dormivo, come scritto, al Pappasole, che ha un suo ristorante interno (non male) ma fa comunque piacere ogni tanto cambiare. Anche per […]

trackback

[…] i post sul villaggio Pappasole e quello sui ristoranti vicino Follonica, torno a parlare della mia vacanza in Maremma. Per noi […]

wpDiscuz