17 marzo 2011 • 2 commenti

Mercatini di Natale a Salisburgo

Natale e CapodannoViaggi in Europa

Questo viaggio risale a qualche anno fa. Più esattamente a dicembre 2009. Inizialmente l’avevo raccontato in un altro blog, poi ho pensato fosse meglio inserirlo qui. Così da essere tutto più ordinato. Così comincio ufficilamente il blog Io Amo I Viaggi parlando di una mini vacanza a visitare i Mercatini di Natale in Austria, a Salisurgo.

Dopo aver visitato i mercatini di Natale di Bolzano, Merano, Bressanone, Trento.. mi mancavano quelli di Salisburgo. Così visto che avevo 4 giorni di ferie e come nelle migliori occasioni, con un’idea nata all’ultimo minuto e con amici “raccattati” per caso.. siamo partiti per l’Austria.

Abbiamo scelto il ponte dell’8 dicembre: partenza mercoledì 7 sera da Firenze, sosta in Trentino da mia zia, ripartenza l’8 mattina. Rientro domenica 11 dicembre 2005. Io, l’Yle e Mirko da Firenze, e Tullio da Graz.

Macchina noleggiata all’aereoporto di Firenze (Europecar), bed and breakfast trovato su Internet (e prenotato da Tullio che parla tedesco) e.. via! all’andata ce la caviamo con 3 ore e passa fino a Rovereto, dove facciamo tappa per la notte, + altre 3 ore fino a Salisburgo.

Al ritorno ahimè non siamo così fortunati.. e ci troviamo in una coda infinita.. di macchine che tornano dai mercatini di Natale. Ben 14 ore per tornare a Firenze! del resto.. il ponte dell’8 dicembre è sempre appetitoso per gli italiani..

Comunque ne è valsa la pena. Salisburgo è deliziosa, i mercatini pieni di cose carine. Compriamo di tutto. C’è anche la neve che rende tutto più magico.

Ci sfondiamo di wurstel, crauti, patate lesse con salsina al formaggio e aglio e ovviamente.. sacher torte, krapfen, strudel, cioccolata con panna e tutto quello che si puo’ immaginare.

Ma del resto se non ci si scalda così!!!!!

Per dormire spendiamo poco, il bed and breakfast è subito fuori dalla città e ci muoviamo agilmente.

Fra le cose da visitare a Salisburgo bellissimo il castello, il cimitero e le catacombe, mentre mi sono risparmiata la casa di Mozart con tanto di manichino parlante diverse lingue (pure giapponese).

Il centro di Salisburgo è molto carino, con tutti i negozietti e le luminarie. Peccato che chiuda tutto prestissimo.. Si gira bene a piedi e per la macchina: parcheggiamo dentro la montagna… che figata!!!

I mercatini di Natale sono pieni di cose carine: ghirlande, decorazioni per l’albero, centri tavola, oggettini vari.



Lascia una recensione

2 Commenti on "Mercatini di Natale a Salisburgo"

Notificami
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Ylenia
Ospite

…fa un certo effetto trovare per caso il tuo ennesimo blog e vedere che ci sono riportati ricordi così belli e lontani 🙂 …sembra davvero una vita fa!
Grazie per averli conservati! 😉

nelli
Ospite

Meno male li avevo scritti e conservati… quanto tempo eh? 🙂

wpDiscuz