Promo »

20 gennaio 2012 – 09:32 | 49.331 views

Dopo i monumenti e lo sport, ecco il vero punto di interesse: il cibo! Chi mi segue su IO AMO FIRENZE sa quanto l’aspetto culinario sia importante per me.
Dove mangiare bene a Madrid
Plaza del Sol, …

Leggi l'articolo completo »
Weekend in Italia

Le città d’arte: da Firenze, Venezia, Roma ai borghi nel Chianti, in Umbria o in Trentino.

Mare

La Toscana, il Sud dell’Italia, la Grecia, la Spagna, il Mar Rosso, cercando l’acqua cristallina.

Viaggi in Europa

Le capitali che non ti stanchi mai di vedere: Londra, Madrid, Parigi, Dublino.

Natale e Capodanno

I mercatini di Natale e le idee per festeggiare l’ultimo dell’anno.

Grandi viaggi

Il mio viaggio in Giappone, a New York, in Tailandia e in Africa, per ora!

Home » Mare

Vacanze con bambini: mare bello, cibo buono, prezzi onesti, dove andare?

Inserito da on 10 settembre 2011 – 13:13Un commento | 13.896 views

Sono 3 anni che faccio una settimana di vacanza al mare con un’amica e i suoi bambini: dopo anni di Adriatico dove sì, sono molto attrezzati per accogliere le famiglie, ma l’acqua è quella che è, l’ho convinta a far conoscere loro un po’ di mare bello (anche perchè abitano in montagna e il mare lo vedono una volta l’anno). E così ogni anno ci sentiamo fra febbraio e marzo e decidiamo dove andare in vacanza la prossima estate.

Il periodo scelto è sempre fra fine Agosto e inizio Settembre. I requisiti devono essere:

  • mare bello, con spiaggia di sabbia (i suoi bambini non amano gli scogli, nè la ghiaia)
  • hotel con pensione completa o all inclusive (visto che lei si concede una settimana sola, la vuole passare senza sbattimenti, dedicando il tempo solo a giocare con i bimbi e non a cucinare!)
  • la posizione vicino al mare (possibilmente sul mare, della serie dimentichiamoci lo stress di guidare)
  • una ristorazione discreta che comprenda qualcosa ad uso bambino (pasta al pomodoro, pizza…), se poi in menù c’è pesce ogni giorno meglio

Invece non ci importa niente dell’animazione o dei baby club. Non ci interessa la vita fuori dal villaggio o essere in mezzo al casino, al contrario cerchiamo un posto tranquillo dove rilassarsi.

Le soluzioni scelte sono sempre di hotel piuttosto tranquilli frequentati o da famiglie o al massimo da coppiette molto rilassate.

Altro requisito per noi importante è la piscina: sia perchè è comoda in caso di mare impraticabile (alghe, mare mosso, meduse…), sia perchè in passato i bambini si sentivano meno sicuri a fare il bagno dove non toccavano.

Come ci muoviamo? la mia amica è ancora una di quelle che va in Agenzia di Viaggi e sfoglia i cataloghi cartacei dei grandi Tour Operator, poi pero’ mi gira i nomi delle strutture ricettive suggerite e io faccio un controllo incrociato fra Tripadvisor, blog e social networks. Imparando anche a fare la tara su certi giudizi.

Per ora non c’è mai andata male. Per una pura coincidenza siamo sempre state su isole. Avremmo voluto restare in Italia, anche al Sud, ma fra le ore di viaggio e il costo, erano più competitive la Grecia e la Spagna. Per non parlare della mia Toscana: troppo cara e troppo poco orientata a una clientela con bambini. I posti con il mare più bello sono scomodi.

Presto metterò online le recensioni delle nostre ultime vacanze: l’isola di Creta, Ibiza e infine la Sardegna (Costa Smeralda). A dimostrazione che anche località considerate mete di caos e divertimento sfrenato, possono rivelarsi angoli di paradiso.

Tag:, , , , ,

Un commento »

  • Annika scrive:

    Quanto mi ci vorrebbe una vacanza così!!! Quest’anno credo proprio di non farcela ad organizzare il solito viaggione faticosissimo con bimbo al seguito :-) Spero tu pubblichi presto qualche esempio di viaggio fatto con la tua amica!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.