26 Maggio 2019 • Nessun commento

Gardaland da mamma

Promo

Sono stata a Gardaland la prima volta a 14 anni. Eravamo solo io e un’amica, mia coetanea, grazie a una zia molto incoraggiante – oggi forse direbbero incosciente! – che ci mandò in treno, e poi in autobus, da sole, a circa 40 km di distanza. E in un’epoca in cui non c’erano i cellulari!

Poi ci sono tornata varie volte: con il fidanzato, con gli amici e persino con la stessa amica, diventata mamma, e i suoi figli, un 25 aprile di qualche anno fa che non ho mai scordato. C’era tantissima gente, talmente tanta che il parcheggio era tutto pieno. Ricordo che facemmo code per ogni attrazione.

Gardaland da mamma

Ho deciso di tornarci quest’anno con mio figlio di quasi 4 anni, che sfiora il metro d’altezza, e quindi aveva ancora l’ingresso gratis (essere sotto i 100 cm è il limite per non pagare).

E’ stato davvero emozionante andarci con la mia famiglia: anche mio marito c’era stato da ragazzo, e poi successivamente da grande, e per entrambi il senso di deja-vù è stato forte. Ma allo stesso tempo è stato bello viverlo tramite l’entusiasmo di nostro figlio che sprizzava gioia da tutti i pori. Per l’intera giornata occhi sgranati e gridolini emozionati.

bambini a gardaland

Quando ha capito che poteva salire su tutte le giostre senza limiti (di solito al Luna Park sa che può fare massimo un paio di giri), è impazzito. Ho negli occhi l’immagine di lui super eccitato mentre continuava a correre da una parte all’altra di Gardaland, incredulo che potessero esserci tutte quelle giostre da fare.

Area bimbi piccoli a Gardaland

Non so se ci sia sempre stata l’area per i bambini della sua età, prima non guardavo di certo le cose per bambini, o magari è migliorata, so per certo che tutto il villaggio di Peppa Pig è nuovo. Non me lo aspettavo, ma ho trovato tantissime attrazioni adatte a bambini di 3-4 anni.

peppa pig land

Io ovviamente sono salita sulla giostra dei cavalli all’ingresso, che è sempre lì, grande e imponente. Anche io ho voluto tornare bambina.

giostra dei cavalli gardaland

Poi ho deciso di tornare sul Colorado Boat. Ho fatto il conto degli anni dalla mia prima volta: essendoci salita a 14 anni, ora ne ho 44… era 30 anni fa!

Ma oggi Gardaland è cambiato tanto (in meglio): ci sono molte attrazioni nuove, sia adrenaliniche per gli adulti, dove ha fatto un giro mio marito, che nelle aree più soft di svago. Carina per esempio la parte con i castelli sulla sabbia con scivoli, casette e palette e secchielli.

Novità 2019: la Foresta Incantata

La novità di quest’anno era dedicata al mondo della magia. Infatti tutto il personale era vestito con mantello e cappuccio da mago di colore viola. Forse per via della novità, è stata l’unica attrazione dove abbiamo fatto un po’ di coda. Per chi non vuole rovinarsi la sorpresa salti le prossime righe, perché sono uno spoiler.

Quel che mi è piaciuto di questa attrazione è che non era basata sulla tecnologia, anche se qualche effetto speciale c’era, quanto piuttosto su un racconto interattivo con un attore che interpreta uno stregone, che coivolge i bambini. Tramite una pietra magica i bambini diventano apprendisti stregoni e cercano di salvare la foresta incantata.

Il tutto dura poco, ma mio figlio è rimasto così impressionato, in senso buono, che per settimane ha raccontato a tutti la sua avventura. E quando vede lo spot in tv dice “mamma guarda c’è il mago della foresta!”. Non so se un bambino più grande potrebbe divertirsi, ma lui che ha 4 anni è rimastro…stregato! (a un certo punto c’è anche una strega).

Le ore sono volate, fra vecchie e nuove attrazioni, con tanta gioia e allegria, e diciamolo pure spensieratezza.

Alla fine siamo usciti stanchi da Gardaland, ma con la voglia di tornare, anche perché c’è talmente tanta roba che non siamo riusciti a fare tutto quello che volevamo.

parchi divertimenti per bambini

Info utili

Dove si trova Gardaland

Come dice il nome, il Parco Divertimenti si trova vicino al Lago di Garda, davvero vicino! lo si capisce da questa foto dall’alto.

Per arrivare a Gardaland io sono uscita dall’autostrada del Brennero A 22 al casello AFFI e da lì è ben segnalato.

Se arrivate in auto o camper c’è un parcheggio unico per tutti, costa 6 € forfait per tutto il giorno.

Per mangiare c’è l’imbarazzo della scelta, ma ho visto tante famiglie anche con i panini. Per il bere… Portatevi una bottiglietta vuota, ci sono dei fontanelli gratuiti per riempirla!

Quanto costa l’ingresso al parco?

L’ingresso a Gardaland costa 34 € se prenotate una certa data 7 giorni prima, poco di più se avete la tariffa flessibile (38 €). Se volete il biglietto da due giornate consecutive il costo è 52 €. Ma a questo punto vi conviene il pacchetto per la stagione (ovvero potete entrare più volte) a partire da 49 €.

Dove dormire

Ci sono diversi hotel a Gardaland, più una miriade di strutture ricettive nei dintorni.

A fine Maggio apre il nuovo Gardaland Magic Hotel un albergo tutto a tema. Potrebbe essere l’occasione per tornarci e vivere di nuovo questa grande fiaba tutti insieme!

Se vai a Gardaland leggi anche il post sul SEA LIFE Aquarium. Un acquario molto carino di lato al parco divertimenti (ingresso comune) visitabile in breve tempo.




Lascia una recensione

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami