30 giugno 2012 • 1 commento

Una giornata alle Terme: Bagni di Pisa

Weekend in Italia

Il secondo giorno del nostro Blogtour a Pisa prevedeva una giornata alle terme.

Per chi ama le terme e il relax, ecco un posto incredibile: Bagni di Pisa a San Giuliano Terme (a metà strada fra Pisa e Lucca). Il Resort fa parte dello stesso gruppo del Fonteverde e della Grotta Giusti e si candida a polo termale di eccellenza in toscana. In effetti lo standard è alto.

La struttura è divisa in varie aree: piscine interne con idromassaggio, una piscina esterna con solarium, sauna e bagno turco.

Le piscine non sono tante e neppure grandi, ma i punti di forza sono:

  • l’acqua termale: questa è veramente una SPA, ovvero Salus per Acquam (=salute attraverso l’acqua). Si sente subito sulla pelle! Le acque “solfato-bicarbonato-alcalino-terrose” sgorgano ai piedi del Monte San Giuliano a 38 gradi (nella parte di Ponente) e di 40,5 gradi (nella parte di Levante).
  • la grotta con la sorgente naturale, che scende dentro una vasca scavata nella roccia (è molto piccola, ci stanno 4-5 persone al massimo!). L’acqua è calda!
  • i trattamenti: la varietà e la qualità dei trattamenti è consistente. Interessanti i programmi dimagrimento, disintossicanti, estetici sia per il viso che per il corpo. Ma quelli all’avanguardia sono la idrocolonterapia, i letti di sale caldo, la vasca con acqua salata per galleggiare e la neo proposta di acqua ionizzata.

Io ho provato il trattamento viso rigenerante con la maschera ETERIA Radiance. Se si è interessati a una giornata alle terme, ecco 2 proposte:

Day Spa Experience: bagno turco, scrub ai sali marini, massaggio rilassante da 20 minuti e accesso alle piscine termali. 96 euro.

Day Spa Termale: grotta termale dei Granduchi (circa 20 minuti), massaggio e scrub sotto la doccia termale Vichy (50 minuti), accesso alle piscine termali. 120 euro.

Oltre ai programmi giornalieri, ci sono anche quelli settimanali. Infatti il Resort è anche un hotel 5 stelle con 61 suites e camere.

La storia di Bagni di Pisa

La villa settecentesca è stata ristrutturata da pochi anni (dal 2003), ma la zona era nota per le sue acque termali fin dall’antichità (Etruschi e Romani). Nel 1112 Matilde di Canossa fece ristrutturare le terme, che però hanno vissuto anche periodi di declino. Per tornare poi a splendore nel 1770 grazie al Granduca Francesco Stefano di Lorena, quanso San Giuliano Terme era un centro vivace dal punto di vista culturale oltre che curativo: con ospiti importanti come Mary Shelley (la leggenda narra che ideò Frankeinstein mentre era a mollo qui!), i sovrani di mezza Europa , Vittorio Alfieri, Carlo Goldoni, ecc. e oltre ai trattamenti nella Villa si tenevano feste, balli e giochi.

Ci sono anche un ristorante e un bar, con una bella selezione di distillati.
Abbiamo provato anche un piccolo buffet per il lunch ed era squisito. Oltre che curato nell’aspetto, aveva un occhio di riguardo per la linea, proponendo piatti leggeri e gustosi, come il farro con le verdure e l’insalatina con finocchio, cetriolo, ananas e melone.



Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
trackback

[…] Una giornata alle terme a Bagni di Pisa […]

wpDiscuz