20 ottobre 2015 • 1 commento

Weekend al Garda a fare windsurf

Weekend in Italia

Dopo la vacanza della scorsa estate al Lago di Garda, non pensavo di ritornarci tanto presto, specialmente fuori stagione (un weekend di metà ottobre).
Non facevo i conti con il mio compagno che si è letteralmente fogato di wind surf. Così appena trovato un fine settimana libero, ci siamo informati se i centri di surf fossero ancora aperti e ci siamo recati a Torbole, patria del windsurf e degli sport acquatici di lago.

Dove fare windsurf sul Garda

lago di garda ottobre torbole

Su Internet abbiamo trovato questo centro molto ben recensito, gli abbiamo mandato una mail e dopo poco ci hanno risposto dicendo che era possibile svolgere un corso di windsurf presso la struttura SURFSEGNANA (Foci del Sarca, Torbole).

centro surf torbole garda

Le lezioni di windsurf per principianti durano 3 ore e si tengono normalmente dalle ore 9 alle 12 ogni mattina con vento leggero, (al pomeriggio il vento è troppo forte per i principianti). I corsi consistono di una breve parte teorica e molta pratica. Si tratta di lezioni in gruppo (max 5/6 persone per istruttore).

Nel prezzo delle lezioni è compresa tutta l’attrezzatura per poter svolgere il corso. Una lezione di windsurf costa 72 €. La prima lezione, per poter imparare ad utilizzare il trapezio, si tiene la mattina (ore 9:00-12:00).

lago di garda in autunno

Oltre al windsurf, ci sono tantissimi altri sport da praticare in zona, come la mountain bike, il sup, il canyoning e il parapendio. Per i voli in parapendio, in tandem, lanciandosi sopra il Lago di Garda ci si può rivolgere a Www.tandemparagliding.eu. Anche per bambini.

Garda Thermae

Mentre il mio compagno era a fare Windsurf io e Oliver siamo andati alle terme. Fra Torbole e Arco c’è Garda Thermae, un piccolo centro termale con piscina d’acqua calda, area wellness e servizi di bellezza: massaggi, trattamenti, fisioterapia, ecc.

garda terme

E’ uno di quei centri kid-friendly: gli spogliatoi sono divisi fra uomo, donna e famiglie. Nell’area family ci sono i box dove cambiarsi che hanno già dentro il fasciatoio, comodissimo! E’ anche un posto molto tecnologico: si usa un braccialetto per l’ingresso e per gli armadietti, senza doversi portare dietro soldi, lucchetti o chiavi.

Costi Garda Thermae

L’ingresso non è economicissimo, ma glieli ho dati volentieri. Tutto il centro è pulitissimo, tenuto molto bene. L’ingresso alla piscina termale, il fine settimana costa da un minimo di 7.80 € per 1 ora e 30, o 13.20 € per 3 ore, fino a un massimo di 17,50 € per tutto il giorno. Nei giorni feriali i prezzi sono più bassi. I bambini 0-3 anni non pagano durante la settimana, ma il sabato e la domenica pagano 3 €. Non mi ero portata l’accappatoio, perciò l’ho noleggiato per altri 6 €. Insomma fra questo e quello ho speso poco meno di 20 € ma lo rifarei. Oliver è stato benissimo!
Il centro è aperto dalle 10 alle 19 durante la settimana, fino alle 20 la domenica, e venerdì e sabato fino alle 21.

Pranzo sul lago

Dopo che lui aveva finito la sua lezione, ci siamo ritrovati e siamo andati a pranzo in un ristorante / bar lungo lago. Si chiama Villa Cian ed è grazioso: c’è un beach bar estivo, un giardino con i tavolini, una bella terrazza, un bar con tavoli ricavati da tavole da surf e infine il ristorante vero e proprio.

ristorante villa cian

Bella la sala a due passi dall’acqua. Si mangia con una vista spettacolare. In menù specialità locali, anche di pesce di lago, o pizza. Livello medio, ma molto curato nella presentazione. Molto bravi con i bambini: non solo seggiolini a disposizione, ma anche bagno con fasciatoio! Io ho mangiato degli ottimi spaghetti di gragnano con sarde di lago e cavolfiore. E un ottimo bianco al bicchiere.
Villa Cian Via Sarca Vecchio 21 38069 Nago –  Torbole (Trento) tel. 0464 – 505254
Hanno anche wi-fi free.

Passeggiata lungolago da Torbole a Riva

Dopo pranzo abbiamo fatto due passi da Torbole a Riva del Garda. Sono circa 5 km e con passo lento e fermandosi di tanto in tanto, ci abbiamo messo circa 40 minuti (avevamo la carrozzina).

passeggiata lungolago

E’ una strada pedonale (e ciclabile) bellissima, che corre lungo il Lago di Garda, senza macchine. Di tanto in tanto ci sono cartelli che spiegano la flora e la fauna dell’ambiente.

lago di garda fra riva e torbole

Arrivati a Riva ci siamo fermati al caffè Ora dove eravamo già stati qualche mese fa. Una grande pasticceria/gelateria con qualche piatto caldo. Anche qui fasciatoio in bagno!

Per tornare da Riva del Garda a Torbole abbiamo preso un autobus. Abbiamo chiesto a una specie di chiosco informazioni e ci hanno dato gli orari delle linee extra-urbane, fra cui c’era anche la Trentino Trasporti.
C’è la linea 184 da Riva a Malcesine con fermata a Torbole (frequenza 1 ogni ora circa), che prosegue poi per Castelletto di Brenzone e Garda.
C’è la linea 332 che invece va in direzione Mori e poi Rovereto (anche in questo caso 1 corsa ogni ora circa).
Noi abbiamo intercettato la linea 3 che in pochi minuti ci ha portato a Torbole. Biglietto fatto a bordo, costo 1.10 € a testa.
Una fermata dove passano tutti questi bus è in viale Martiri 28 giugno, vicino al ristorante giapponese.

Dove dormire ?

Proprio sul lago ci sono alcuni appartamenti con affaccio sull’acqua: Bungalow Park. Fuori sono graziosi, con un pratino all’inglese e le sdraio, oltre allo spazio per tenere le tavole da surf. Dentro sono più spartani.

appartamenti sul lago

In alternativa l’Hotel Lido Blu sempre affacciato sull’acqua, ma non accettano soggiorni di una notte singola.



Lascia una recensione

1 Comment on "Weekend al Garda a fare windsurf"

Notificami
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
trackback

[…] tornata di nuovo in Trentino, sempre sul Lago di Garda, per via della mia dolce metà che ha il trip del windsurf. Stavolta abbiamo fatto un weekend […]

wpDiscuz