Promo »

20 gennaio 2012 – 09:32 | 49.740 views

Dopo i monumenti e lo sport, ecco il vero punto di interesse: il cibo! Chi mi segue su IO AMO FIRENZE sa quanto l’aspetto culinario sia importante per me.
Dove mangiare bene a Madrid
Plaza del Sol, …

Leggi l'articolo completo »
Weekend in Italia

Le città d’arte: da Firenze, Venezia, Roma ai borghi nel Chianti, in Umbria o in Trentino.

Mare

La Toscana, il Sud dell’Italia, la Grecia, la Spagna, il Mar Rosso, cercando l’acqua cristallina.

Viaggi in Europa

Le capitali che non ti stanchi mai di vedere: Londra, Madrid, Parigi, Dublino.

Natale e Capodanno

I mercatini di Natale e le idee per festeggiare l’ultimo dell’anno.

Grandi viaggi

Il mio viaggio in Giappone, a New York, in Tailandia e in Africa, per ora!

Home » Viaggi in Europa

Madrid per gli sportivi

Inserito da on 13 gennaio 2012 – 10:57No Comment | 4.135 views

Dopo il post sui monumenti e musei da vedere a Madrid, ecco un altro post.

Madrid per gli sportivi

Per chi ama lo sport ecco 3 cose da non perdere durante una vacanza a Madrid

1) Affittare le bici

Potete fare un giro lungo la nuova zona di Madrid Rìo. Dopo circa 8 anni di lavori, nell’estate del 2011 hanno inaugurato questa nuova area verde intorno al fiume Manzanares (pare che abbiano interrato la strada trafficata): km di giardini e corsie per andare in bici, molti campetti di giochi attrezzati per bambini, piste da skate, qualche cafè, fontanelle, panchine… insomma un paradiso! Il tutto molto eco hi-tech e bello da vedere.

Tip
Se volete affittare le bici prendete la metro fino a Principe Pio, scendete la scalinata e girate a destra: un minuscolo negozietto affitta sia le bici che i “tricicli” (buffi ma divertentissimi mezzi a 3 ruote con pedali) per circa 4-6 € l’ora. Presto dovrebbero avere anche i pattini. Noi ci siamo stati dopo solo 20 giorni di apertura. La pista per le bici è lunga circa 7 km, ben asfaltata e segnalata, e quasi tutta in piano. A un certo punto corre a fianco del secondo stadio di Madrid. Dovrebbe essere collegata all’Anello Verde ciclabile di circa 60 km.

2) Una visita allo stadio Bernabeu

Con 16 € potete vedere lo stadio cominciando dall’ultimo anello, visitare il museo con tutte le coppe vinte dal Real Madrid, farvi una foto col vostro calciatore preferito (circa 12 €!!!), visitare gli spogliatoi e toccare l’erba del campo. Oltre ovviamente a dilapidare i vostri averi nel negozio del merchandising ufficiale. Ci siamo informati anche per vedere una partita del Real Madrid: ma erano terminati i biglietti, nonostante il costo (si parte da 45 € per arrivare a 165 € a testa).

Tip
Potete arrivare allo stadio in autobus con il n. 27 percorrendo la lunga via Paseo de la Castellana (non provate a farla a piedi!). In fondo alla via, oltre lo stadio, ci sono i 2 grattacieli inclinati, detti Torres Kio.

3) Pattinare sul ghiaccio.

Il Palacio do Hielo è aperto sempre, ma controllate gli orari per sapere quando è aperto al pubblico e quando invece ci sono i bambini a fare i corsi. Potete noleggiare i pattini e pattinare su una pista enorme (ci fanno pure gli spettacoli). Per arrivare: prendete la metro fino a Canillas. Con meno di 20 € (in 2) potete pattinare per circa 3 ore.
Tip
Il palazzo del ghiaccio è dentro un centro commerciale con cinema, negozi e bar. Da Starbucks potrete anche navigare gratis su Internet.

Tag:, ,

No Comment »

1 Pingbacks »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.