5 luglio 2015 • Nessun commento

Monteriggioni: la festa medievale

In Toscana

Monteriggioni è una cittadina in Toscana che è rimasta pressoché immutata dal Medioevo. Chi percorre la superstrada da Firenze verso Siena avvista le sue torri da lontano, sulla cima di un colle. Il centro storico, assai piccolo, ruota intorno a una piazzetta con la chiesa, e poche stradine che da essa si diramano. E’ già bella di suo durante tutto l’anno, ma se potete fateci un salto a luglio, quando c’è la festa medievale. Io ci vado quasi tutti gli anni e anche quest’anno ci sono tornata volentieri.

monteriggioni festa medievale

Come avevo anticipato in un altro post, da ben 25 anni in estate si svolge la festa medievale – “Monteriggioni di torri si corona” – che vede l’intero abitato trasformarsi e fare un salto indietro nel tempo. All’ingresso del paese c’è il cambia valuta: si scambiano gli euro in “grossi” (il cambio è di 1 a 1), riproduzione di antiche monete locali, da usare per pagare qualsiasi cosa voi acquistiate all’interno.

grossi monete medievali.jpg-large

Dentro le mura, che si possono anche visitare con un suggestivo camminamento di ronda, trovate vecchie locande, che servono zuppe e carni alla brace, e una buona varietà di banchetti di artigiani che vendono oggetti di ogni tipo: in pelle, in legno, in ferro…

artigiani a monteriggioni

Potrete vedere diverse persone, vestite con i costumi dell’epoca, all’opera, mentre battono il ferro, impagliano, tinteggiano, intarsiano o fanno gli antichi mestieri. E ci sono pure il cartomante e la fattucchiera! Vi confesso che sono 2 anni che vado dal cartomante e… ci azzecca sempre con le sue previsioni! (occhio che la sua offerta “libera” sono circa 20 euro a persona).

monteriggioni di torri si corona

Oltre agli stand di artigianato, ci sono anche dei punti ristoro per mangiare, con i tavoli e le sedie. Non sono male, io ho preso il “piatto del viandante” ed era ok. I costi variano a seconda di quello che ordinate: un piatto di carne alla brace può costare l’equivalente di 10 € e un bicchiere di vino, incluso il coccio medievale 2 €. Ci sono anche stand solo di dolci o di panini, se preferite uno spuntino leggero. Oltre alle cose (buone) da mangiare, molti propongono da bere: provate il vino speziato o con il miele!

angeli e demoni

Ad animare i pomeriggi e le serate ci sono spettacoli di ogni tipo, per adulti e bambini. Saltimbanchi, mangiafuoco, ballerine, acrobati, giullari e musici… ce n’è per tutti i gusti. Con grandi coreografie di luci e suoni.

monteriggioni in festa.jpg-large

 

E fuori dalle mura: la giostra quattrocentesca, ovvero la sfida fra due cavalieri, con fanti e cavalli.

Se ci andate con bambini piccoli vi suggerisco di portarli o in fascia o in marsupio – io ho fatto così – perché con i passeggini ci si gira male, sia per lo spazio ridotto che per il suolo sterrato o ciottolato.

Notizie utili

L’ingresso quest’anno era di 12 € il sabato, e 10 € la domenica (ridotto 8 € e 6 €). Poi dentro si decide quanto cambiare (alle brutte prima di tornare a casa si ricambiano in euro le monete avanzate).

Il parcheggio, abbondante, è gratuito. Lasciata la macchina, si percorre una salita piacevole, immersi nel profumo di lavanda.

ingresso di monteriggioni.jpg-large

Nella piazza principale c’è un fontanello gratuito di acqua.

La festa si svolge durante 3 fine settimana: 27-28 giugno, 3-4-5 luglio e 10-11-12 luglio 2015

Per info, questo il sito ufficiale: http://www.monteriggionimedievale.com/

torri di monteriggioni

 



Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
wpDiscuz