26 giugno 2013 • 1 commento

Weekend alla ricerca delle spiagge più belle vicino a Piombino

In ToscanaMare

Lo scorso fine settimana mi sono concessa finalmente un po’ di mare. Quest’anno il caldo ha stentato ad arrivare, così approfittando del ponte lungo di San Giovanni (a Firenze è patrono) sono andata 2 giorni al mare. Dove andare, dove non andare. Per me il requisito numero 1 era il mare bello, acqua pulita. Ho chiesto un po’ di consigli su Facebook e qualcuno mi ha detto Cala Moresca (foto), altri Baratti, altri ancora Torre Mozza o Sterpaia.

Così mi sono diretta a Piombino, che tanto è “mostruosa” nei suoi colossi industriali (le ciminiere della Dalmine / Lucchini svettano su tutto il paesaggio), tanto è circondata da mare bello.

Lo sanno bene i milioni di turisti che ogni anno la attraversano distrattamente per imbarcarsi sui traghetti che portano all’Isola d’Elba. Lo sanno ancor meglio tutti i locali che alle modaiole e affollate spiagge elbane, preferiscono i lidi maremmani, più selvaggi e autentici.

Certo, a vedere mezza costa occupata da (quello che era) uno dei centri siderurgici più grandi d’Italia viene da pensare al libro “Acciaio”. Ma se per un attimo ci dimentichiamo dei relitti dello sviluppo industriale e ammiriamo il mare, possiamo capire perchè la costa Toscana offre alcune fra le più belle spiagge in tutta Italia.

Per il pernottamento mi sono affidata a Airbnb trovando un delizioso bilocale a Salivoli, composto da salotto e cucina + camera e bagno. Ho speso solo 55 € a notte! Era arredato in maniera carina, con le pareti colorate e quadri alle pareti. Aveva un enorme ibiscus fuori dalla finestra che riparava e allo stesso tempo dava allegria. Anche la posizione è super comoda: oltre a una Coop davanti (ci siamo fatti la spesa e cucinato), sei vicino a Cala Moresca, piccola spiaggia di ghiaia che è meno conosciuta dai turisti.

Da Calamoresca parte un percorso a piedi panoramico molto bello, lungo mare, che ripercorrendo l’antica “Via dei Cavalleggeri” porta a diverse cale e spiagge: Spiaggia lunga, delle Canne, Buca delle Fate e Baratti. Tutto il percorso è tenuto bene, con cartelli descrittivi della flora e della fauna e tanti tavoli da pic nic.

Noi ci siamo fermati a Cala lunga, composta da sassoni tondi. Il mare è pulito e il panorama sull’Isola d’Elba è bello. Unico accorgimento: portatevi tutto, acqua, panini, ombrellone. Perchè non c’è niente! E se non amate i sassi, anche ciabattine e stuoie.

A Cala Moresca invece c’è uno stabilimento balneare e un ristorante che propone piatti di pesce elaborati e d’effetto (non male la tartare con le fragole e ottimi gli spaghettini di vongole veraci con pomodorini). Forse un po’ caro ma io sono abituata ai prezzi di Firenze..

Spiagge vicino a Piombino

A pochi passi dal nostro appartamento a Piombino ci sono diverse spiagge e calette, sia attrezzate che libere.

La domenica siamo andati al Parco della Sterpaia. Gli ingressi sono tanti: Perelli 1,2,3,4… e la spiaggia libera si alterna a piccoli stabilimenti con bar.

La spiaggia è lunghissima ma nonostante questo era presa d’assalto, soprattutto da famiglie con bambini che si accampavano con tavoli, sedie, ombrelloni, piscine gonfiabili, palloni, ecc. Li capisco, l’acqua digrada lentamente, è un piacere anche per chi non sa nuotare. E se non guardi le ciminiere a righe rosse della Lucchini, ti sembra di essere in paradiso.

Al tramonto appuntamento al Nano Verde per l’immancabile Mojito. E’ il momento dell’aperitivo in spiaggia!

Il lunedì mattina ci siamo fatti consigliare da un residente locale che ci ha mandato al Quagliodromo: un pezzo di spiaggia alla foce del fiume Cornia, diviso fra spiaggia libera e in concessione, che si trova fra Piombino e la Sterpaia. E’ accessibile anche ai disabili, e si parcheggia a due passi dalla spiaggia. C’è anche un barettino dove poter pranzare.



Lascia una recensione

1 Comment on "Weekend alla ricerca delle spiagge più belle vicino a Piombino"

Notificami
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
trackback

[…] passaggio per l’Isola d’Elba. Nota più per le vicende dell’acciaieria, che per la bellezza del mare che la circonda, trovo che in realtà sia un’ottima meta per le proprie vacanze. Perché? perché si trova in […]

wpDiscuz