Promo »

Dove mangiare a Madrid

20 gennaio 2012 – 09:32 | 45.877 views

Dopo i monumenti e lo sport, ecco il vero punto di interesse: il cibo! Chi mi segue su IO AMO FIRENZE sa quanto l’aspetto culinario sia importante per me.
Dove mangiare bene a Madrid
Plaza del Sol, …

Leggi l'articolo completo »
Weekend in Italia

Le città d’arte: da Firenze, Venezia, Roma ai borghi nel Chianti, in Umbria o in Trentino.

Mare

La Toscana, il Sud dell’Italia, la Grecia, la Spagna, il Mar Rosso, cercando l’acqua cristallina.

Viaggi in Europa

Le capitali che non ti stanchi mai di vedere: Londra, Madrid, Parigi, Dublino.

Natale e Capodanno

I mercatini di Natale e le idee per festeggiare l’ultimo dell’anno.

Grandi viaggi

Il mio viaggio in Giappone, a New York, in Tailandia e in Africa, per ora!

Grandi viaggi »

L’isola di Nosy Be: una meta da sogno in Madagascar

20 ottobre 2014 – 17:00 | 100 views

Per quale ragione il numero di persone che scelgono come meta il Madagascar è in crescita? Me lo sono chiesto prima di partire anch’io per questa magica isola, e ho compreso che nelle leggende c’è sempre qualcosa di vero. Infatti Marco Polo, nel suo diario di viaggio Il Milione, la descrive (riportando fonti altrui) come un luogo straordinario popolato da creature fantastiche; in realtà non c’è niente di spaventoso in Madagascar, anzi la presenza di animali e piante che esistono solo qui contribuisce all’interesse da parte di viaggiatori curiosi.
Poiché si tratta di un territorio molto esteso (pensate alla Spagna e al Portogallo insieme e avrete un’idea della grandezza) ho preferito seguire i consigli di chi c’era già stato e ho optato per Nosy Be, isola situata al largo della costa nordoccidentale del Madagascar, attrezzata per accogliere turisti e al contempo preservata dall’inquinamento e dall’affollamento, ideale sia per lo svago sia per le attività più intense come trekking, snorkeling e le escursioni in piroga.
Per gli itinerari guidati mi sono affidato allo staff dell’Andilana Beach Resort, l’hotel dove ho soggiornato, che si affaccia proprio sulla bianchissima spiaggia di Andilana.

Spiaggia Andilana Resort

Mont Passot e i tramonti indimenticabili di Nosy Be

Il primo ricordo della mia vacanza consiste nell’impatto emozionale del paesaggio: qui l’orizzonte sembra dipinto su una tela da un estroso artista e i colori troppo forti per essere reali. Eppure è tutto vero, il cielo cambia tonalità poco prima che faccia buio, diventa rosa, rosso, arancio, e persino blu, un prisma magnifico che consiglio di ammirare dalla vetta di Mont Passot, il punto più alto di Nosy Be.

Madagascar-Mont Passot

Intorno a Mont Passot si trovano 7 laghi sacri vulcanici, considerati tali perché i coccodrilli che popolano questi laghi sarebbero le reincarnazioni degli antenati; sono rimasto colpito dal colore blu intenso dei laghi, un panorama che non ho mai visto in nessun’altra parte del mondo. Uno dei tratti peculiari dell’isola è la fauna, prima di partire sapevo che avrei incontrato numerosi animali rari, ma osservarli dal vivo è davvero un’emozione indescrivibile: le foto non sempre rendono l’idea della bellezza del lemure (per certi versi il simbolo del Madagascar, anche a causa della celeberrima serie di film animati), ne esistono trenta specie diverse e la più diffusa a Nosy Be è il lemure macaco.

Lemuri Nosy Be

Questi lemuri sono molto socievoli e sono abituati a interagire con i turisti, per questo penso che un viaggio di questo genere sia da consigliare soprattutto agli amanti degli animali: su quest’isola ho capito quanto è importante rispettare l’ambiente e avere cura di tutti i suoi abitanti, la natura ricambia sempre l’uomo con la bellezza e il dono dell’esclusività.

ylang-ylang

Nel mio viaggio ho imparato che quest’isola è prima di tutto un profumo: l’Ylang-ylang, un albero dai fiori giallo-verdastri da cui si ricava una pregiata essenza ricca di proprietà benefiche, in particolare tonificanti, antisettiche e persino afrodisiache! È possibile acquistarlo nelle botteghe e nelle distillerie dell’isola, l’olio denso di Ylang-ylang si ottiene dai fiori ed è usato anche nella produzione di profumi famosi come Chanel N° 5.

Non a caso uno dei nomi con cui è nota l’isola è Nosy Manitra (l’isola profumata)!

Escursione a Lokobe

Ho prenotato un’escursione a Lokobe, l’area naturale protetta dell’isola, con le guide dell’Andilana Beach Resort e mi sono immerso nel cuore del Madagascar, una riserva che racchiude molte delle caratteristiche tipiche del territorio. Il tour inizia con un viaggio in piroga in direzione del villaggio di Ampasipohy, abitato da pescatori: qui ho avuto l’occasione di parlare con i malgasci e osservare da vicino il loro stile di vita, scoprendo che il villaggio ha solo da pochi anni un proprio acquedotto, un risultato possibile proprio grazie al turismo perché Ampasipohy è uno degli ingressi principali di Lokobe.

Lokobe

Nella foresta ho visto tanti esemplari di lemuri, uccelli coloratissimi e camaleonti; proprio a Lokobe mi sono reso conto di quanta serenità possa regalare la natura quando è davvero incontaminata, durante la mia vacanza in Madagascar ho dimenticato cos’è lo stress di vivere in città e non ho sentito il bisogno di essere continuamente connesso con il mondo.
Consiglio questa esperienza a tutti quelli che sognano una fuga dai ritmi frenetici e amano provare un pizzico di avventura, il necessario per esplorare un luogo unico nel suo genere.

Articolo realizzato da Enrico Ferretti, uno degli autori di Trendy Life, blog ricco di spunti e consigli utili su lifestyle e lusso.

Un giorno a Roma (in ottobre)

15 ottobre 2014 – 21:34 | 184 views

Mi è capitato di recente di andare a Roma per lavoro, e come spesso accade quando vado in una bella cittò, cerco sempre di ricavarmi del tempo per godermi le bellezze del posto. In questo …

Umbria in moto

12 ottobre 2014 – 10:02 | 318 views

Oggi sono molto felice di pubblicare questo post di Francesca Caponetto (@francinissima85), una ragazza molto simpatica che ho avuto modo di conoscere a un corso poco prima dell’estate e che mi ha contagiato con il …

Mercatini di Natale a Stoccolma

9 ottobre 2014 – 13:52 | 314 views

Oggi voglio fare un post diverso dai soliti… mi ha scritto Gabriella, che oltre a essere la titolare di un’agenzia di viaggi di Firenze, è una cara amica. Anni fa, quando lavoravo per un portale …

Tratalias, il paese fantasma

2 ottobre 2014 – 19:38 | 555 views

Ho in mente di scrivere questo post da tantissimo tempo: sono stata in questo posto incredibile a fine Giugno e invece mi ritrovo a parlarne a ottobre, quando l’estate è finita. Ma tanto questo tipo …

Lanzarote, to the Moon & back

25 settembre 2014 – 12:42 | 298 views

Mare, montagna o città estera? Se si parla di ferie estive e di “meta ideale”, ognuno ha un proprio gusto al riguardo. Ormai tre anni fa, ho scoperto come non necessariamente una possibilità escluda l’altra. …

Sognando la California…

23 settembre 2014 – 15:21 | 487 views

I Dik Dik cantavano Sognando la California nel 1966 e probabilmente da allora generazioni intere l’hanno ascoltata pensando a questa destinazione mitica, che è stata raccontata e celebrata da centinaia di film, telefilm, libri e …

Ricordi della Tailandia

17 settembre 2014 – 18:42 | 339 views

Come avevo accennato nel post di qualche giorno fa, vedere su Facebook le foto di alcune persone che sono state in vacanza in Tailandia, ha riacceso in me tanti ricordi di una vacanza e di …

Orsigna, seguendo il ricordo di Tiziano Terzani

8 settembre 2014 – 16:04 | 755 views

Uno degli scrittori che più mi ha influenzato nella mia voglia di scrivere e viaggiare, è stato il giornalista Tiziano Terzani. I suoi libri, oltre che ottimi spaccati di società e fotografie di momenti storici …

Alla scoperta di Montepulciano

6 settembre 2014 – 10:34 | 435 views

La Toscana è nota per la ricchezza del patrimonio artistico e paesaggistico, ma anche per l’eccellenza dei suoi vini: è tante cose insieme arte, storia, natura, paesaggi, e…buon vino. 
E’ una delle mete più ambite …

Una sera a Gavorrano

3 settembre 2014 – 16:34 | 508 views

Ancora Maremma? sì! perchè gira gira, questa parte della Toscana mi piace un sacco e ogni volta ne scopro un pezzetto nuovo. Conoscevo di fama Gavorrano, anche per il suo bel festival estivo nelle Cave, …